Wednesday, October 21, 2015

“Conversione pastorale per la famiglia: sì, ma quale? Contributo del Pontificio Istituto Giovanni Paolo II al Sinodo”

“Conversione pastorale per la famiglia: sì, ma quale?
Contributo del Pontificio Istituto Giovanni Paolo II al Sinodo”
a cura di Livio Melina,
Cantagalli, Siena 2015.


Papa Francesco invita ad una coraggiosa “conversione pastorale e missionaria”, per avvicinarsi con misericordia alle famiglie ferite, in una situazione culturale profondamente cambiata, per annunciare con linguaggio rinnovato il Vangelo della Famiglia.

In questo agile saggio, raccolgono la sfida i professori di quel Pontificio Istituto, voluto e fondato da San Giovanni Paolo II, quale “Istituto primario di studi per la promozione della ricerca teologica e pastorale su matrimonio e famiglia, per l’utilità di tutta la Chiesa”. Essi mostrano quanto sia feconda la grande eredità di pensiero e di testimonianza del grande “Papa della famiglia”, ancora in gran parte da esplorare e da realizzare.

La vera misericordia non è mai staccata dalla verità e va compresa nella sua dimensione sacramentale. La teologia dell’amore è sempre legata alla teologia del corpo. Il modo concreto di realizzarla si modula nel tempo, mediante un accompagnamento personale, nell’abbraccio comunionale della Chiesa.