Thursday, March 23, 2017

ATTENZIONE!!!




24 e 25 marzo a Roma: le strade chiuse per l'anniversario dei trattati europei

Il centro storico sarà letteralmente svuotato e messo a disposizione di capi di stato e manifestantiZona blu e zona verde, in generale il centro storico. Da giorni chi vive nel cuore di Roma è alle prese con l'incubo 25 marzo. L'apparato di sicurezza da giorni è al lavoro. Nuove telecamere, varchi, chiusure, rimozione di cassonetti, avvisi alla cittadinanza. L'obiettivo è limitare al massimo i disagi. Di fatto però il centro storico sarà letteralmente svuotato e messo a disposizione di capi di stato e manifestanti. 

Fare clic qui per la mappa.


LA ZONA BLU - Ci sarà una zona blu, una sorta di “eurozone” in omaggio ai colori della bandiera europea. Include tutta piazza Venezia, Piazza dell’Ara Coeli, Piazza San Marco, via Petroselli fino a via delle Tre Pile e si chiude attraverso i Fori Imperiali e piazza Madonna di Loreto. Quest’area, sarà presidiata sin dalle prime ore del 24 marzo, mentre, dalle ore 24 dello stesso giorno scatteranno le chiusure al traffico veicolare e pedonale per le bonifiche che avverranno nella notte che precede il vertice. La zona blu è servita da 21 varchi di accesso.

LA ZONA VERDE - C'è poi una zona cuscinetto dove non sono consentite manifestazioni. E' la cosiddetta zona verde e comprende via 4 novembre, largo Magnanapoli, via Nazionale, costeggia piazza delle Repubblica e ridiscende fino a via del Corso lungo tutta via del Tritone. L’area, operativa dalle ore 7 del 24 marzo, non sarà interessata da interdizione al traffico veicolare, ma in ciascuno dei 18 varchi di accesso è previsto un presidio di polizia con funzioni di controllo ed identificazione di personaggi di interesse. Nessuna manifestazione è consentita nell’area verde 

Fare clic qui per le strade chiuse.